Microsoft ha interrotto il supporto a Windows 7, una delle più riuscite versioni del suo sistema operativo. L’azienda si era impegnata a fornire 10 anni di supporto tecnico e così é stato. Il termine scade oggi, 14 gennaio 2020. Da domani, una notifica a tutto schermo lo ricorderà a chi continua ad usare Windows 7.

Da domani dunque, non ci saranno più garanzie di avere un sistema sicuro in quanto Microsoft, non rilascerà più regolarmente tutti gli aggiornamenti necessari per usare tale sistema in sicurezza.

Il nostro consiglio, é quello di aggiornare dove possibile a Windows 10, o in alternativa per i più smaliziati passare a  Ubuntu  (sistema operativo sicuro e gratuito.)

Un altra soluzione é quella di cambiare computer, il quale avrebbe già l’ultima versione di Windows 10 installata.

Siamo disponibili  ed  attrezzati per verificare e risolvere questo problema.

Chiamaci o passa direttamente in negozio ti daremo subito una risposta!

 

Pin It on Pinterest